Contabilità Analitica

Il controllo economico della gestione aziendale si ottiene con la conoscenza analitica dei risultati delle singole operazioni; si basa sui Centri di Costo, fornisce informazioni dettagliate su costi /ricavi relativi a singoli reparti, sottoreparti, macchine, prodotti, ecc.

Effettua rilevazioni in via preventiva, e poi le verifica a consuntivo ed è strettamente collegata alla primanota contabile da cui ne rileva i dati.
Fa uso di un piano dei costi separato e permette un controllo incrociato fra Contabilità Generale ed Analitica.
E’ quindi importante conoscere il costo di un reparto, di una macchina, di una lavorazione o di un generico Centro di Costo.
La Contabilità Analitica è lo strumento adatto per raccogliere queste informazioni dettagliate.
Queste informazioni possono derivare: dalla Primanota della Contabilità Generale, dal modulo Produzione, dalla Primanota della Contabilità Generale e dal modulo Produzione.

Nel primo caso si ottiene un’Analisi differita del conto Profitti e Perdite per Centri di Costo.
Nel secondo caso si ottiene un’Analisi immediata per Centri di Costo.
Nel terzo caso si ottiene una situazione mista.